Londra|| The Hung Drawn and Quartered

Forchette Amare in trasferta londinese come annunciato, non ha risparmiato di assaggi e critiche anche la cucina anglosassone. La prima immersione gastronomica nel cibo caro alla Regina Elisabetta è avvenuta presso un tipico pub inglese nei pressi della Torre di Londra. The Hung Drawn and Quartered è frequentato soprattutto dai londinesi e la sua cucina è marcatamente britannica. Interessante anche la storia del nome scelto per il pub; in italiano può essere tradotto in  “impiccato, sventrato o squartato” ed era la pena per i condannati di alto tradimento della corona inglese. Finì così William Wallace, meglio noto come Braveheart!

La Location

Il pub non è molto grande, ma è tutto rivestito in legno, con un bancone ampio dove stillare la birra e vari cappi che sono un po’ l’emblema di The Hung Drawn and Quartered. A pranzo di venerdì non manca la confusione e il servizio è piuttosto lento, sembra quasi che siano più abituati a chi va a bere rispetto a chi voglia pranzare.

Il Menu

Come detto l’impronta della cucina è smaccatamente britannica, mentre la lista delle birre è ampia e interessante. La nostra scelta è caduta sulla classica London Pride, prodotta dalla brewery lodinese Fuller’s, gradevole, ma tiepida. Forchette Amare ha indagato sul perché agli inglesi piaccia la birra tiepida, ma nessuno ne capisce il motivo…noi meno degli altri!

In un pub così non potevamo esimerci dall’ordine un evergreen come Fish and Chips, vero must della cucina locale. L’attesa è stata lunga e onestamente non ne è valsa la pena. Fritto tante, troppe volte, la panatura era dura e esageratamente unta anche da chi si aspetta che l’olio non manchi! Buone le salse di accompagnamento che servono a stemperare la pesantezza del piatto.

Hung 12 small

Altro fiore all’occhiello del locale sono le pie ( torta salata)  e cosi ne abbiamo assaggiato una chiamata Steak and London Pride con un ripieno di funghi e carne. Delicata e gradevole la pie è stata una buona scelta con la pasta brisè che si fondeva con il ripieno lasciando in bocca un sapore forte e intenso.

Giudizio Finale

The Hung Drawn and Quartered è un posto da provare sia per la storia che racconta sia per la forte impronta inglese, testimoniata dalla quasi totale assenza di turisti. La cucina non è al centro del loro pensiero e serve più ad accompagnare i fiumi di birra bevuti che a deliziare i palati. Conto sulle 25 sterline a testa, per Londra più che onesto.

2 pensieri su “Londra|| The Hung Drawn and Quartered

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...