Arezzo|| Logge Vasari

Nella piazza più bella di Arezzo, sotto uno splendido loggiato cinquecentesco edificato da Giorgio Vasari, si trova il celebrativo ristorante Logge Vasari. Questo locale è situato nella parte alta della città ed è raggiungibile solo a piedi, ma questa sera Forchette Amare si è voluto godere una bella passeggiata nel centro storico aretino.

logge 6 small

La Location

Il ristorante è suddiviso in una parte interna ed una esterna. All’interno ci sono due sale al pianterreno e una molto grande e bella al piano superiore. Fuori, dove vista la temperatura è stato alloggiato Forchette Amare, i tavoli spaziano su tutto il loggiato affacciandosi su Piazza Vasari con uno spettacolare colpo d’occhio. Tutto è molto curato e nonostante l’elevato numero di tavoli, si cena in tranquillità.

logge 5 small

Il Menu

La scelta ha sicuramente forti radici toscane ed alcuni tocchi propriamente aretini, ma gli ingredienti sono piuttosto rielaborati e trattati con cura. Forchette Amare ha iniziato dagli antipasti scegliendo un duetto di tartare chianina e fassona e un flan di pecorino croccolo. Un salto alla lista dei primi ha fatto cadere la scelta sulle tagliatelle di grano saraceno, fiori di zucca e ricotta salata su una fonduta di pomodoro e un raviolo liquido di parmigiano 30 mesi che aveva destato più di una curiosità. Il duetto di tartare si trasforma in una stimolante sfida fra la Toscana e il Piemonte, ma per non essere di parte Forchette Amare, oltre che sul suo giudizio, si è basato anche con chi era estraneo ad entrambe le derivazioni geografiche. La sfida è stata però vinta all’unanimità dalla tartare di chianina che con la sua delicatezza supera di slancio la fassona dal sapore indubbiamente più forte, in un piatto molto ben presentato.

logge 1 small

Il flan di pecorino è sicuramente piacevole, ma esalta poco il gusto del formaggio che non resta nella memoria di chi lo mangia per più di qualche secondo.

logge 2 small

Passando ai primi il tanto decantato raviolo liquido è in realtà liquido solo quando viene aperto e da un parmigiano di 30 mesi ci si aspetterebbe un’aggressività maggiore.

logge 4 small

Buone le tagliatelle di grano saraceno con i fiori di zucca che sposano benissimo la sapidità della ricotta salata con la dolcezza del pomodoro.

logge 3 small

Giudizio Finale

Conto finale di 100 euro con una bottiglia di bollicine locali che ha degnamente accompagnato la serata. Le Logge Vasari sono indubbiamente uno dei migliori ristoranti di Arezzo, forti anche di una location ineguagliabile in città. Conto un pò troppo alto e inoltre servirebbe un pò più di attenzione al cliente….

Un pensiero su “Arezzo|| Logge Vasari

  1. Pingback: Arezzo|| Logge Vasari – Riccardo Franchini. Godete

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...