Arezzo|| La Commendina

Nelle immediate vicinanze di Arezzo in una frazioncina che si chiama Bagnoro, dove si apre una campagna dolce e accogliente, da pochi mesi è stato aperto un nuovo ristorante, o meglio una locanda in puro stile toscano. Lungo la strada, ma inserita in un contesto residenziale si trova La Commendina, la nuova avventura gastronomica di Forchette Amare.

La Location

Il locale si presenta piuttosto semplicemente con una grande stanza dove trovano posto circa trenta persone. In questo sabato sera La Commendina è al completo e onestamente l’acustica è un punto debole di questo stanzone. I tavoli sono apparecchiati in modo semplice, ma gradevole e l’atmosfera ha un che di casalingo in chiave moderna che rende gradevole la serata.

Il Menu

Sul menu si trova quattro scelte di tutti: dagli antipasti ai primi e fino ai secondi, più ci sono alcuni accattivanti fuori menù. La lista de La Commendina è ovviamente radicata nel territorio toscano e soprattutto aretino. Per iniziare abbiamo scelto un fuori menù composto da varie proposte di chianina, accompagnate però dai famosi crostini neri. Fra i primi la nostra curiosità è stata attirata dagli gnocchi fonduta e pancetta, mentre fra i secondi una classica trippa all’aretina e una tagliata di manzo. Il piatto di chianina è composto da un salame, carne salata e soprassata. Tutti molto gustosi con la carne salata sugli scudi per un gusto non così comune da trovare al ristorante. Punto un po’ più debole, per il fine palato di Forchette Amare, il sugo dei crostini neri un po’ troppo leggero e con il sapore di fegato che non spicca, che fosse solo milza?

come 11 small

Gradevoli gli gnocchi con un sapore delicato, anche se a prima vista gli elementi appaiono un po’ slegati.

come 7 small

Ottima la trippa all’aretina, cioè con il pomodoro, un piatto semplice e tradizionale che però va saputo cucinare.

come 5 small

Buona anche la tagliata accompagnata da fagioli e patate, tenera al taglio e saporita.

Per dolce un birramisù, cioè un tiramisù alla birra che però si sente poco anche cercandola nel biscotto e una cheesacake ai cantuccini e vinsanto, dessert vincente anche per la bella idea innovativa.

Giudizio Finale

La Commendina, anche in un panorama fittissimo di proposte gastronomiche come quello aretino, si fa ricordare come un posto piacevole dove mangiare cose genuine con un conto onesto e un servizio efficiente. Forchette Amare stasera manca di “amareggiamento”…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...