Siena|| Trattoria Fontegiusta

Forchette Amare torna a Siena per assaggiare ancora una volta la cucina della città del Palio. Questa volta sotto la nostra lente di ingrandimento e’ finita la Trattoria Fontegiusta di via Camollia, una bella strada del centro storico senese. Il ristorante si presenta con un ampio ingresso con due lanterne a dare il benvenuto al cliente.

La Location

Entrati veniamo accolti da un’ampia sala con delle magnifiche volte e poi condotti in una seconda sala ancora più grande. La Trattoria Fontegiusta e’ gremita in questo sabato sera e ci saranno almeno cinquanta clienti che reclamano la cena.

Il Menu

Il menu è sconfinato e questo fa scattare il primo campanello di allarme per Forchette Amare. Scegliamo un piatto di prosciutto e pecorino di Pienza per antipasto e poi passiamo direttamente ai secondi. Una scottiglia di cinghiale e polenta e una fettina di vitellone agli asparagi accompagnata da uno sformatino di verdure. Il servizio è anche troppo rapido e da l’idea di voler liberare il tavolo al più presto…

Cosi dopo poco ecco arrivare l’antipasto. Anche se è sicuramente molto classico e’ la cosa migliore di questa serata da dimenticare. Il prosciutto e’ DOP e il pecorino di Pienza e’ molto stagionato e risulta gustoso.

giusta 8 small

Appena il tempo di terminare l’antipasto ecco arrivare i secondi. La fettina di vitellone in salsa di asparagi e’ insignificante e banale. Si tratta di un’anonima paillard ricoperta di una salsa verdastra che non sa di asparagi. A dir poco deludente! Meglio lo sformatino di verdure che da un po’ di sapore all’insipido secondo scelto.

Non va meglio con la scottiglia di cinghiale con polenta. Il cinghiale si fa mangiare senza sussulti, perché condito in maniera superficiale e approssimativa. La polenta e’ incommentabile: si presenta a cubi freddi e insapori e fa rimpiangere l’istantanea che si fa a casa quando manca la voglia di cucinare.

giusta 3 small

Il peggio deve comunque ancora arrivare perché il dolce trasforma le Forchette in Amarissime! Chiamare Tiramisù un’ accozzaglia di panna e pan di Spagna è una presa in giro anche per il più sprovveduto dei turisti!

giusta 5 small

Giudizio Finale

Conto di 35 euro a testa con una bottiglia di Cabernet, soldi spesi davvero male. La Trattoria Fontegiusta una volta era meglio, ma la sua appare una china irreversibile! Forchette Amare stavolta se ne va addirittura inacidito dalla troppa amarezza!!!!

Un pensiero su “Siena|| Trattoria Fontegiusta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...