Siena|| La Compagnia dei Vinattieri

Forchette Amare torna nella città del Palio per raccontarvi una nuova avventura gastronomica. Ancora una volta a passeggio nel centro storico senese e a pochi passi dalla magnifica Piazza del Campo la curiosità ci ha portato al ristorante La Compagnia dei Vinattieri. Situato in via delle Terme fra il Teatro dei Rozzi e Piazza del Campo, questo locale si nota poco dalla strada con un ingresso davvero molto piccolo e poco appariscente.

La Location

Varcata la porta il cliente si ritrova davanti una scala che porta al ristorante. scesa questa ripida scalinata al cliente si presenta una struttura ad archi piuttosto grande e quasi completamente piena di tavoli. Il nostro tavolo e’ in fondo alla sala con vista sulla cucina e  in un ambiente molto chiassoso, Forchette Amare comincia a preoccuparsi.

Il Menu

Il menu de La Compagnia dei Vinattieri parte dalla cucina toscana, ma cerca di innovare con alcune proposte interessanti. E così Forchette Amare comincia la sua avventura scegliendo per antipasto un tortino di blu e noci con salsa di carote e salmone mantecato con focaccia al basilico. Fra i primi ravioli ripieni di guancia di manzo con crema allo zafferano e cannelloni ripieni di baccalà, crema di cavolfiore e spugna di olive. Il servizio è lento e macchinoso e così con un po’ di fatica ecco arrivare i nostri antipasti. Il tortino è davvero minimo e il blu ( un formaggio erborinato) nonostante il suo sapore non spicca minimamente. Delicata la crema di carote che accompagna il tortino.

vino 7 small

Meglio il salmone mantecato con un ottimo equilibrio fra tutto gli ingredienti.

vino 8 small

Passando ai primi buoni i ravioli di guancia con la crema di zafferano che completa perfettamente una buona scelta, forse la migliore di questa avventura gastronomica.

vino 1 small

Molto peggio i cannelloni di baccalà, piatti e insignificanti e che lasciano davvero “amareggiati”.

vino 5 small

Per dolce Forchette Amare ha scelto un tiramisù al te’ Matcha è una cheesecake al frutto della passione. Ottima la cheesecake con il frutto della passione che esalta il suo sapore. Interessante il tiramisù al te’ Matcha, un te’ verde cinese, che si presenta leggero e delicato.

Giudizio Finale

Pranzo accompagnato da una grintosa bottiglia di Cannonau sardo per un conto da 38 euro a testa, decisamente alto. La Compagnia dei Vinattieri e’ un ristorante che cerca di proporre una cucina elaborata con alcuni piatti riusciti e altri molto meno e che presenta prezzi troppo elevati con un servizio quasi letargico. Forchette Amare non può certo dirsi soddisfatto fino in fondo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...