Monte San Savino|| L’Oste Matto

Forchette Amare a zonzo per la Valdichiana questa sera ha deciso di portarvi tutti quanti a cena a Monte San Savino, un ridente paesino situato a metà strada fra Arezzo e Siena. Monte San Savino vanta una buona scelta culinaria, ma la nostra preferenza è andata su L’Oste Matto che nonostante il recente spostamento da Lucignano, un paese limitrofo, si è già creato un’ottima fama.

La Location

L’ingresso si presenta accogliente con un grande bancone e la cucina che si intravede alle spalle e questo è sempre un buon biglietto da visita. Il locale si sviluppa in profondità e così la cameriera ci accompagna in una bella sala con i muri in pietra. L’apparecchiatura ha forti echi modaioli alla shabby chic con dei centrini reinventati come sotto piatti e stoviglie assortite.

Il Menu

Il menu è minimal con una scelta limitata e questo ci fa ben sperare visto che Forchette Amare diffida dei menu sconfinati…Partiamo dagli antipasti e scegliamo il curioso “uovo…in camicia, all’occhio di bue…nessuno dei due” e la tartare di chianina. Fra i primi la nostra scelta cade sul risotto radicchio rosso, Rochefort, nocciole e mela verde, gli gnocchi di patate arrostiti con gallinacci, salsiccia e taleggio, le tagliatelle di farina di castagne con zucca, verza e pinoli e infine i tortelli al ragù bianco d’anatra, acqua di cipolle e profumo d’arancia. Una panoramica davvero completissima per i primi piatti! Fra i secondi abbiano scelto il filetto di maiale con funghi, lardo di colonnata e carote e “come sotto così sopra” un piatto vegetariano. Quest’uovo misterioso si presenta benissimo con le due versioni su una tavoletta d’ardesia che si fanno mangiare davvero prima con gli occhi che con la bocca. L’uovo all’occhio di bue ha una consistenza un po’ difficile da tagliare, ma la sensazione caldo/freddo risulta piacevole al palato. L’uovo in camicia e’ ben eseguito, ma manca completamente di sapidità e delude le molte aspettative.

oste 11 small

La tartare è accompagnata da chiodini e champignon per evitare i porcini surgelati che insieme alle nocciole esaltano molto la carne, ma forse serviva una quantità più ampia di accompagnamento. Antipasti promossi con riserva!

oste 8 small

Fra i primi la palma del migliore finisce ai tortelli di anatra che uniscono la delicatezza alla gradevolissima acidità dell’arancia. Gli gnocchi come detto sono arrostiti quindi li definirei gnocchi alla romana anche se cambia un po’ la consistenza. Buona la scelta del gallinaccio, un fungo meno conosciuto, ma davvero prelibato.

Il risotto e’ come al solito la cartina di tornasole che Forchette Amare usa per valutare gli chef…beh L’Oste Matto supera brillantemente la prova del risotto. La cottura e’ perfetta e anche se il Rochefort tende a sovrastare gli altri sapori, riesce ad uscire anche la noce. Buone anche le tagliatelle, anche se fra tutti forse è il piatto meno “didattico”. Primi promossi senza nessun dubbio!

Fra i secondi il piatto vegetariano e’ ben costruito, ma Forchette Amare ama poco i carciofi e per questo lo apprezza meno. Ottimo il filetto di maiale che si taglia con facilità e si scioglie in bocca.

Una capatina anche fra i dolci ci fa scegliere un brownie al cioccolato fatto in casa e avvolgente e una banana caramellata con zenzero e cocco che è davvero spettacolare.

Giudizio Finale

Cena accompagnata da due bottiglie di rose’ per un conto più che onesto di 30€ a testa. L’Oste Matto e’ indubbiamente un buon ristorante con una ricerca e uno studio dei piatti che lascia poco al caso. Prezzo concorrenziale per una cena che nel completo non permette nessuna critica a Forchette Amare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...