Geografia Gastronomica|| La cucina messicana

Eccoci come ogni settimana al nostro appuntamento da globetrotter in giro per le cucine, note  e meno note, che possiamo incontrare nel nostro girovagare. Oggi Geografia Gastronomica ha puntato su una cucina molto nota e molto apprezzata in Italia e in tutto il mondo. La cucina messicana infatti insieme all’italiana è la più esportata e commercializzata ed ormai molto facile trovare ristoranti messicani anche nelle realtà più piccole. Si tratta di una cultura culinaria molto antica che ha saputo fondere il retaggio atavico degli indios con la cultura dei conquistadores spagnoli, ma senza mai chiudersi alle nuove esperienze che hanno toccato il Messico. Legumi, verdure e carne la fanno indubbiamente da padroni, ma quella messicana è sicuramente una cucina completa. Pronti a partire ancora una volta e Buon Provecho!

 

Il Messico

Il Messico vanta una storia antica e affascinante che parte dai popoli precolombiani Maya a sud e Aztechi nei dintorni dell’attuale capitale Città del Messico. La storia del paese si sviluppa poi sotto il dominio spagnolo fino alla liberazione e alla famosissima rivoluzione guidata da Emiliano Zapata e Pancho Villa. Oggi il Messico è un paese con oltre 120 milioni di abitanti e molte contraddizioni. Difficile dare un’unica fotografia se si considera la stridente diversità dai paradisi tropicali come Cancun o Acapulco con i sobborghi di Città del Messico o le pericolose città sul confine statunitense come Tijuana o Ciudad Juarez. Il Messico comunque è un grande attrattore di turisti che si dividono fra le sue meravigliose vestigia del passato e le sue spiagge sia del Mar dei Caraibi che dell’Oceano Pacifico. Anche la cucina naturalmente esercita un certo fascino e per questo motivo Forchette Amare è pronto ad accompagnarvi in questo nuovo e meraviglioso viaggio.

Tacos

Partiamo con qualcosa che avrete sicuramente assaggiato: i Tacos! Forse la pietanza messicana più famosa la mondo diffusa già prima dell’arrivo di Colombo e dei conquistadores spagnoli. Si tratta di morbide focaccine di mais, chiamate tortillas, ripiegate in due per contenere il ripieno di carne, pesce o verdure: non vanno confusi con i burritos, per preparare i quali la tortilla viene arrotolata a mo’ di involtino. I tacos si trovano in molte varianti: con farina di frumento anziché di mais, nella versione rigida anziché morbida, con ripieni composti da qualunque ingrediente e un mix di spezie dalla reputazione vagamente messicana.

tacos small

Burrito

Lo abbiamo appena nominato ed ecco apparire il Burrito ( dallo spagnolo asinello). In realtà nasce dalla cucina Tex-Mex un misto fra messicano e texano al confine con gli USA. Consiste in una tortilla di farina riempita generalmente con carne che è poi chiusa ottenendo una forma sottile. Negli Stati Uniti il ripieno include anche altri ingredienti come riso, fagioli,  pomodoro e salsa guacamole di avocado. La tortilla di farina è solitamente grigliata leggermente, in modo da renderla più morbida e flessibile.

burritos small

Chili con carne

Il Chili con carne è uno dei piatti di origine messicana più  apprezzati e diffusi. Si tratta di un piatto gustoso e ricco: piccoli e teneri bocconcini di carne avvolti nella tradizionale salsa chili più piccante possibile  realizzata con ingredienti dai sapori intensi: fagioli rossi, pomodori, peperoni, cipolle, aglio e un mix di spezie e aromi miscelati per creare una salsa dal gusto inconfondibile con un profumo che stuzzica senza dubbio l’appetito.

A pan of chilli, ready to serve.  Soft focus, shallow depth of field.

Nachos

Vero e proprio snack in salsa messicana i Nachos sono dei triangoli di farina di mais che si ricavano dalle tortillas. Si servono fritti e croccanti e accompagnati con molte cose diverse: dal formaggio fuso alla salsa guacamole oppure per i più ardimentosi anche chili e fettine di peperoncino.

nachos small

Empanadas

Questi deliziosi fagottini ripieni di carne speziata nascono in Spagna, ma trovano il successo in America Latina. Si servono soprattutto durante le feste e fanno da accompagnamento alla carne asada, ma anche da soli sono un piatto completo e molto gustoso.

empanadas- small

Fagioli neri alla messicana

I fagioli neri sono molto rappresentativi della cucina messicana, si preparano come una zuppa e sono molto saporiti perchè alle verdure normalmente si aggiungono anche pezzi di carne. Accompagnata dalle tortillas di mais questa zuppa come piatto povero è comune in tutte le case del Messico.

fagioli-alla-messican small

Fajitas di pollo

Le fajitas sono un’altra pietanza nata e cresciuta sul confino messicano-statunitense, si tratta delle solite immancabili tortillas di grano che racchiudono piccoli bocconcini di carne di manzo e soprattutto di pollo tagliati a striscioline, marinati nella birra (o meglio nella più corroborante tequila) e poi cotti assieme a cipolle, peperoni, spezie e aromi.

fajitas small

Bizcochitos

Terminiamo la nostra affascinante carrellata con qualcosa di dolce. I Bizcochitos sono dei biscottini a base di burro che arrivano dai conquistadores spagnoli. Sono la colazione più tradizionale che è possibile trovare in Messico e spesso sanno di anice oppure di cannella.

bizcoines small

Giudizio Finale

Questa settimana la scelta di Geografia Gastronomica è stata di quelle facili perchè in moltissimi hanno già assaggiato la cucina messicana. Bisogna sfatare il mito di una cucina dove tutto è piccante perchè in realtà vanta un caleidoscopio di sapori davvero completissimo. Come al solito speriamo di avervi stuzzicato l’appetito e vi consigliamo un paio di locali da provare a Firenze http://www.ristorantetijuana.it/home e a Roma http://www.lacucaracha.it/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...