Geografia Gastronomica || La cucina libanese

Dopo qualche piccola variazione sul tema, spinta dalle festività natalizie, torna nel suo consueto appuntamento del venerdì la rubrica Geografia Gastronomica, che ormai da diverse settimane ci porta in giro per il mondo ad assaggiare cucine inconsuete. Forchette Amare vi porta oggi in Libano, un  piccolo paese del Medio-Oriente con tanta storia, anche in cucina. Questa cucina è forse una delle espressioni più tipiche della cucina araba, estremamente varia ed influenzata pesantemente dalla tradizione arabo-musulmana, ciò si nota soprattutto nella prevalenza dell’utilizzo della carne di agnellonell’uso abbondante della frutta secca, mandorle e pinoli soprattutto, e nei condimenti a base di succo di limone. Il cibo del Paese dei cedri è molto diffuso in Europa e in America Settentrionale e apprezzato per la sua varietà e per il buon nome che portano i suoi cuochi.

 

Continua a leggere

Arezzo|| Teorema del Gusto

Continua la ricerca di posti sempre nuovi per Forchette Amare che in via de Cenci, un’animata stradina del centro cittadino di Arezzo, ha scovato il Teorema del Gusto, un locale piuttosto nuovo che ancora non avevamo visitato. Il ristorante si compone di due vetrate che danno sulla strada che come detto è piena di gente e per questo motivo attirare clientela non sembrerebbe troppo difficoltoso.

Continua a leggere

Arezzo|| La Formaggeria

Dopo le feste passate fra i dolci natalizi e le immancabili bollicine Forchette Amare oggi vi riporta al ristorante e lo fa con un locale situato nel cuore di Arezzo. La Formaggeria di via De Redi è ormai da molti anni un luogo di ritrovo della movida aretina e oggi vogliamo raccontarvi la nostra esperienza nel mondo dei formaggi italiani e francesi. Come detto La Formaggeria è ben situata in una zona di grande passaggio con molti locali accanto che fanno un’agguerrita concorrenza.

Continua a leggere

Geografia Gastronomica|| Le “bollicine”

Anno nuovo e nuovi spunti di riflessione sull’ormai spero anche vostro Forchette Amare. Anticipiamo oggi la rubrica Geografia Gastronomica per  parlare di “bollicine”, che sicuramente avrete apprezzato in questi giorni. La nostra scelta è’ stata però nazionalista e abbiamo selezionato solo prodotti italiani che ormai si battono con onore con gli champagne transalpini. La nostra carrellata spazia per l’Italia, ma la parte del leone la fanno le regioni settentrionali anche se anche il Sud Italia regala qualche sorpresa! E allora questa volta Forchette Amare non vi consiglia di prendere forchetta e coltello, ma di stringere in mano una flûte pronta all’uso!

bollicine small

Continua a leggere