Parigi|| Vivant e Le Bar a Huitres

In trasferta parigina Forchette Amare ha cercato di calarsi il più possibile nella realtà culinaria della città, che offre davvero moltissimo. Forchette Amare però si è concentrato sulla cucina francese andando in giro per la capitale della Francia a scovare qualcosa di interessante. Alla fine sono due i ristoranti che oggi finiscono nella nostra recensione. Due tipologie davvero diverse che però vale la pena di raccontare: Vivant e Le Bar a Huitres .

 

Vivant: la location

Partiamo dal bel quartiere di Rochechouart a sud di Montmartre dove si trova Vivant, un microscopico bistrot francese. Vivant è stato aperto da Pierre Jancou uno dei più famosi e innovativi cuochi parigini che da poco ha ceduto l’attività a tre giovani chef che cucinano davanti ai clienti. La location è davvero miniaturizzata e anche per accomodarsi serve essere esperto di Tetris

Il Menu

Il menu cambia ogni giorno e parte da una base francese, ma con alcuni interessanti innovazioni. La nostra scelta cade sulle patate dolci, una crema crue e uova di salmone, una tartare, un tonno Ikejime e un piatto di formaggi francesi. Le patate dolci si sposano bene con le uova di salmone dando molta freschezza al piatto. La tartare e il piatto che spicca meno, manca di accompagnamento adeguato e andrebbe anche presentata meglio.

 

Molto buono il tonno preparato con la metodologia giapponese Ikejime che paralizza il pesce appena pescato per mantenere integra la qualità della carne. I formaggi sono un viaggio attraverso tutte le regioni della Francia e sono un fine pasto gustoso e molto indicato.

 

Giudizio Finale

Niente dolce e due calici di Beaujolais a bagnare la nostra cena. Conto da 47€ a testa che per Parigi e’ una cifra quasi nella normalità. Vivant e’ un bistrot indubbiamente caratteristico e che invita ad una visita per la sua forte impronta francese e scarsamente turistica. Il cibo e’ buono, ma non eccezionale e in un posto targato Pierre Jancou Forchette Amare si aspettava di più.

 

Le Bar à Huitres: la location

Veniamo alla nostra seconda avventura a Le Bar a Huitres. Questa volta ci spostiamo a Place des Vosges, un angolo meraviglioso della Ville Lumiere. Le Bar a Huitres e’ un locale dove si va per mangiare pesce crudo e già da fuori il suo biglietto da visita è inequivocabile. Il ristorante e piuttosto grande, ma i tavoli sono angusti come nella più classica tradizione francese.

 

Il Menu

Il menu offre un’ampia scelta di pesce, ma Forchette Amare non può resistere ad un plateau royale che si chiama La Signature con astice, granchio, gamberi, scampi e una pioggia di ostriche. Tutto è freschissimo e l’astice e’ grande e gustoso così come i gamberoni. Le ostriche sono divise fra Fin de Clair e Belon e spariscono rapidamente dal piatto. Meno memorabili gli scampi e il granchio dove si fa una gran fatica a ricavare qualcosa da mangiare.

 

Tutto annaffiato da una bottiglia di champagne Ayala, che nonostante sia un po’ aggressiva e’ un buon accompagnamento. Cena terminata con un tortino al cioccolato con crumble e gelato, denominato Chocolat Mon Amour.

 

Giudizio Finale

Conto pantagruelico da oltre 140€ a testa, ma Forchette Amare sapeva a cosa andava incontro. Le Bar a Huitres e garanzia di qualità e il conto e’ meritato, certo il servizio dovrebbe essere un po’ più attento. Le nostre due cene parigine fotografano una scelta culinaria davvero molto ampia e variegata. Servirebbe una sezione dedicata solo per avere una vaga idea di cosa offe la cucina francese. Chissà che non apriremo un giorno anche Fourchettes Ameres

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...