Arezzo|| Trattoria La Vigna

La Trattoria La Vigna è un ristorante che esiste ormai da molti anni ad Arezzo, anche se nel tempo si è rinnovata. Il locale è situato in pieno centro cittadino e vanta una struttura più moderna con tanto di scritte fosforescenti e il nucleo originario che è rimasto tale. Forchette Amare ha deciso questa visita in un giorno infrasettimanale, per non perdere la buona abitudine di valutare e “criticare”!

La Location

Come detto la Trattoria La Vigna ha cercato un ammodernamento della propria struttura, ottenendo un mix che risulta gradevole. Nonostante siamo di martedì il locale è praticamente al completo e Forchette Amare viene fatto accomodare in un tavolo vicino all’ingresso. L’arredamento interno cercherebbe la tradizione, ma scivola nel kitch per la sovrabbondanza di arredi posizionati un pò a casaccio.

Il Menu

Il menu de la Trattoria La Vigna è, com’era facile prevedere, smaccatamente toscano e quindi le scelte di Forchette Amare si orientano in questa direzione. Per iniziare scegliamo i classici crostini toscani fatti con fegato e milza, poi un piatto di ravioli fatti in casa con ragù di chianina e per finire con i secondi un coniglio al “mattone” accompagnato da spinaci saltate in padella. Il servizio fatto da camerieri stranieri è un pò confusionario, ma le attese non sono eccessive. I crostini toscani sono abbastanza buoni, ma il sapore è poco deciso e mancano alcuni elementi della tradizione come i capperi.

vigna 1

Meglio i ravioli ( qualche dubbio sulla produzione casalinga) accompagnati abbondantemente da un buon ragù di chianina e che si riveleranno il piatto migliore della serata di Forchette Amare.

vigna 2

Il coniglio, cucinato alla brace con un peso che lo schiaccia, si presenta abbastanza male con un impiattamento con spicchi di limone che ci riporta agli anni ottanta. Il sapore però è gustoso ed è cotto alla perfezione e insieme alle spinaci non lasciano un ricordo negativo a Forchette Amare.

La cena si conclude con una crostata, anche questa fatta in casa, con marmellata di fichi e si rivela un modo piacevole di chiudere la nostra cena a la Trattoria La Vigna.

vigna 4

Giudizio Finale

Conto finale di 30 euro a testa con un rosso di Montrepulciano e francamente Forchette Amare pensava di spendere  meno. La Trattoria La Vigna fa delle brace la sua forza e la carne è sicuramente di qualità, ma il locale è troppo confusionario e il servizio approssimativo. Forchette Amare si aspettava qualcosa di più, ma tornerà per dare una seconda chance…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...