Monte San Savino || L’Altruista

Come avrete notato periodicamente Forchette Amare fa visita a Monte San Savino, un paese della Valdichiana aretino-senese straordinariamente ricco di proposte culinarie. Questa volta Forchette Amare ha deciso di puntare su un locale nuovo e che si presenta sicuramente come interessante: L’Altruista !

altruista 9

La Location

L’Altruista possiede due ingressi, uno fuori le mura e uno subito all’interno, che è poi il principale. Questo ristorante, nonostante l’ambientazione storica, ha scelto un arredamento molto moderno con alcune scelte shocking. La sale sono ampie, così come i tavoli e nella sala dove viene fatto accomodare Forchette Amare c’è anche un pozzo.

Il Menu

Il menu del ristorante L’Altruista è indubbiamente interessante e la scelta è varia e articolata. Dalla lista degli antipasti scegliamo l’uovo fritto con tartufo su fonduta di pecorino, la battuta di chianina al coltello con uovo pochè e senape Dijon e un immancabile antipasto toscano. Fra i primi invece i tagliolini fatti in casa con tartufo e olio extravergine e la sfoglia di cioccolato amaro di Valhrona, speziata e ripiena con fontina d’Alpeggio. Prima di iniziare arriva un gradevole amousebouche dallo chef con uno scampo su crema di zucca, pane croccante e asparagi. Fresco e piacevole, è una buona partenza.

altruista 6

Purtroppo invece con gli antipasti arrivano delle piccole delusioni perchè sia l’uovo fritto che l’uovo pochè hanno il tuorlo troppo cotto. Grave per l’uovo fritto, molto grave per l’uovo pochè che dovrebbe inondare la battuta di chianina. Peccato perchè la qualità della carne è molto buona, così come la senape Dijon con la sua bella aggressività. Sarebbe buona anche la fonduta di pecorino, ma come detto è l’uovo il protagonista del piatto.

Meglio l’antipasto toscano servito su un tagliere, che presenta molti prodotti di qualità, anche locali.

altruista 7

Passando ai primi piatti i tagliolini sono eseguiti a regola d’arte, ma manca un pò di sapidità al piatto. Forse un ingrediente in più lo avrebbe fatto definitivamente decollare.

altruista 4

Bella e buona sorpresa la sfoglia al cioccolato amaro Valrhona ( marca di assoluta qualità) che si presenta sotto forma di grandi tortelli. La fontina d’Alpeggio è un ottimo ripieno che si sposa alla perfezione con il cacao amaro. Un piatto davvero riuscito.

altruista 2

Niente secondi piatti e per dolce ancora cioccolato con un cuore morbido e suadente.

altruista 3

Giudizio Finale

Conto di 43 euro a testa con due buone bottiglie di rosso. L’Altruista vanta indubbiamente prodotti di qualità, ma gli errori tecnici pesano sul giudizio della serata di Forchette Amare. Alcuni piatti vanno gestiti con maggior attenzione, perchè quando si vuole alzare l’asticella il cliente si aspetta molto.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...