Cortona || Il Preludio

Una gita domenica nella splendida cornice di  Cortona è sempre molto gratificante, perchè la cittadina della Valdichiana aretina regala sempre scorci mozzafiato. Così Forchette Amare ha deciso di tornare ad assaggiare la cucina locale, che già in passato si era dimostrata all’altezza della sua fama. La scelta questa volta è caduta su un locale storico, situato in pieno centro a Cortona: Il Preludio.

La Location

Il Preludio si trova all’inizio di via Guelfa, subito alle spalle di Rugapiana e di Piazza Signorelli, il cuore pulsante della città. L’ingresso è molto elegante con un gentile cameriere che introduce in una bella sala. Anche l’apparecchiatura è molto curata e Forchette Amare viene subito fatto accomodare al proprio tavolo. Evitare l’attesa dei clienti è sempre un ottimo punto di partenza.

Il Menu

Il menu de Il Preludio è indubbiamente interessante; parte da una base toscana, ma non disdegna qualche rielaborazione. Partendo dagli antipasti scegliamo un soufflè di formaggi con composta di pere speziate e tartufo nero, una trilogia di patè di fegato d’oca su insalatina, pan brioche e marmellate e i grandi classici crostini neri toscani con pane macinato a pietra. Dalla lista dei primi invece scegliamo solo i pizzicotti ai pistacchi e mascarpone con filacci di gota di cinta senese e salsa di finferli con millepunti di pistacchio. Altro classico come secondo piatto: un filetto di cinta senese al lardo di Colonnata e prugne in fumento di vin santo, accompagnato da un contorno di lenticchie. Prima di partire lo chef manda al tavolo un gradevole amousebouche con un uovo di quaglia immerso in una vellutata di fagioli del lago Trasimeno e una spuma di ricotta.

preludio 6

Il servizio è rapido e dopo poco abbiamo già davanti i nostri antipasti. Il soufflè di formaggi è eseguito alla perfezione, ma forse la pera speziata sovrasta un pò il tartufo. Resta comunque un ottimo antipasto.

preludio 9

Meglio però il tris di patè di fegato d’oca. Impiattato magistralmente, si rivela una vera esplosione di sapore in bocca con la marmellata e il pan brioche che danno il tocco decisivo.

preludio 8

Buoni, nella loro immortale classicità, i crostini neri. Presentati con un fumante pentolino in rame, risultano anche divertenti da assemblare. Partenza molto positiva per Forchette Amare in trasferta cortonese.

preludio 7

I pizzicotti ai pistacchi e mascarpone sono una novità e si sente che sono fatti in casa. Un ottimo ensamble di sapori, che si rivela delicato e forte allo stesso tempo.

preludio 10

Deludente invece il filetto di cinta senese. Il lardo di Colonnata non basta a renderlo umido e risulta un pò asciutto al palato. Ottime le lenticchie di accompagnamento, anche queste magistralmente impiattate.

Per terminare il nostro pranzo Forchette Amare ha scelto un soufflè di cioccolato equatoriale nella sua salsa e scaglie di cioccolato bianco. Bellissimo da vedere con il cioccolato caldo che scioglie la sfera, rivelando il suo piccolo tesoro, risulta anche delizioso, quasi scivolando nel peccaminoso…

preludio 13

Giudizio Finale

Conto finale con una bottiglia di Syrah di Cortona di 36 euro a testa. Il Preludio si rivela un’ottima scelta non solo per i piatti ben eseguiti, ma anche per un servizio attento e pieno di coccole al cliente. Forchette Amare se ne va satollo e soddisfatto, promettendosi di tornare al più presto.

2 pensieri su “Cortona || Il Preludio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...