Casal di Pari || Hostaria da Rosanna

La Toscana è una regione che vanta una tradizione culinaria molto articolata, con differenze anche notevoli fra zone limitrofe. Per fortuna però ci sono dei veri e propri capisaldi che vanno sempre rispettati. Forchette Amare in una due giorni di relax alle Terme di Petriolo, in provincia di Grosseto, ha potuto così apprezzare l’autentica cucina maremmana. Nella piccola e pittoresca frazione di Casal di Pari Forchette Amare ha scovato un ristorante a conduzione familiare che si chiama Hostaria da Rosanna.

 

La Location

La bellezza della location non sta nel locale in sè, ma nel borgo che lo circonda che riporta indietro di anni, ad un Toscana che ormai non esiste più.  L’ Hostaria da Rosanna è una classica trattoria toscana che fa da bar, ristorante, tabacchi e centro di aggregazione di Casal di Pari, racchiudendone l’anima. Da Rosanna, che è poi un’arzilla signora che manda avanti il locale, si mangia in grandi tavoli, dove ci si accomoda insieme ad altri clienti. In questo modo conviviale, Forchette Amare è partito per la sua nuova avventura gastronomica.

 

Il Menu

Come detto qui la semplicità, o meglio la genuinità, la fa da padrone e il menu racconta i piatti della tradizione locale. Forchette Amare decide di partire con un piatto di tagliatelle al ragù di cinghiale, poi un arrosto misto di maiale, pollo e coniglio accompagnato da patate fritte e un immancabile cinghiale alla cacciatora. Il servizio, come del resto il ristorante, è alla mano e molto familiare, ma l’attesa è breve. Le tagliatelle al ragù di cinghiale sono una porzione “importante” che fanno bella mostra sul piatto. La pasta è fatta a mano e cotta alla perfezione, il ragù di cinghiale è gustoso e saporito. Una partenza con i fiocchi!

rosanna 1

L’arrosto misto, come detto, è composto da coniglio, pollo e maiale. Buono il maiale, molto buono il pollo e addirittura ottimo il coniglio. Ma le patatine fritte sono davvero eccellenti. Anche questa porzione è pantagruelica, ma lasciarle nel piatto è un delitto culinario.

 

Naturalmente anche il cinghiale, cacciato in zona, è delizioso. E’ un prodotto che caratterizza la Maremma toscana, ma farlo bene equilibrando il sapore forte con i palati non è mai così semplice. Il risultato invece è da leccarsi le dita, cosa che Forchette Amare non si è vergognato di fare.

rosanna 4

Per dolce abbiamo scelto una crostata di susine, anche quella fatta in casa, che è stata un buon modo di terminare la nostra cena.

rosanna 5

Giudizio Finale

Cena bagnata con un vino della casa per un conto finale di 21 euro a testa. L’Hostaria da Rosanna  è un autentico gioiello culinario incastonato nelle campagna maremmane. Se visitate le terme di Petriolo Forchette Amare vi consiglia fortemente di venire a rifocillarvi da questa signora che offre una cucina che si va perdendo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...