Caserta || I Masanielli

La cucina campana vanta tanti prodotti intriganti e i piatti che la rappresentano vanno dalla carne al pesce. Ma senza ombra di dubbio il marchio di fabbrica di Napoli, la Campania e all’estero anche dell’Italia è la pizza! Così Forchette Amare di passaggio a Caserta ha voluto provare una pizzeria molto nota localmente e che vanta una buona nomea: I Masanielli!

La Location

L’ingresso di questa pizzeria si trova su una delle principali vie di accesso della città ed è facile notarlo vista la folla “oceanica” che attende il proprio turno per passare. Fortunatamente Forchette Amare ha trovato un momento relativamente tranquillo e dopo poco tempo è riuscito ad accomodarsi nella grande sala de I Masanielli. Il locale è molto ampio con i camerieri che sfrecciano a tutta velocità fra i tavoli disseminati nella sala.

Il Menu

Francesco Martucci, il pizzaiolo de I Masanielli, è stato il primo pizzaiolo a rientrare nella guida de Gambero Rosso direttamente con Tre Spicchi, il livello massimo raggiungibile, e questo incuriosisce ancora di più Forchette Amare. La scelta è ampia e variegata e bisogna leggere tutto con cura perchè gli ingredienti meritano la giusta attenzione. La nostra scelta cade su Una Riccia di Mammà con scarola riccia, pomodorino del Piennolo, pomodorini gialli, capperi di Salina, olive caiazzane, burrata di bufala e alici di Trapani; una 4 Pomodori in 3 Consistenze con pomodoro ciliegino semi-dried, pomodoro datterino confit, fior di latte e dopo cottura pomodoro lampadina secco e primo sale di bufala e infine Le 4 Consistenze della Cipolla con crema di cipolla di Acquaviva,  cipolla ramata di Montoro appassita all’uva sultanina, croccante di cipolla di Alife e polvere di cipolla Giarratana. Una vera orgia di ingredienti di qualità che trasformano anche tre semplici pizze in un autentico viaggio gastronomico. Il servizio è rapidissimo e dopo poco ecco le nostre pizze. La Riccia di Mammà è molto bella a vedersi con i tanti ingredienti ben posizionati, tanto da poterli gustare quasi in ogni fetta. A sentire la lista poteva essere una pizza dagli ingredienti forti e salati, ma il pizzaiolo ha trovato l’equilibrio perfetto regalando gusto e sapidità ai palati.

masa 3

La 4 Pomodori in 3 Consistenze dimostra una grande capacità di gestione degli ingredienti con tecniche di cottura anche molto complesse. Il risultato è molto gradevole con i vari tipi di pomodoro che spiccano gli uni sugli altri, dando la possibilità ad un cliente attento di assaporarli tutti.

masa 1

Le 4 Consistenze della Cipolla è un altra pizza tutt’altro che banale, ma è quella che ha convinto meno Forchette Amare. Una consistenza aveva un sapore troppo aggressivo coprendo tutto il resto e rovinando il lavoro messo in tavola. Da rimarcare che tutte e tre le pizze vantano un ottimo “cornicione”, gustoso e friabile e che quasi si scioglie in bocca.

masa 2

Giudizio Finale

Cena annaffiata da birre artigiani per un conto di 15 euro a testa. La pizzeria I Masanielli è un bella esperienza gastronomica che vanta pizze eseguite egregiamente e ingredienti di altissima qualità. Con questo locale Caserta non ha nulla da invidiare alla sorella maggiore Napoli!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...