Arezzo || Pizzeria O’ Scugnizzo

Forchette Amare anche in questo difficile periodo ha deciso di continuare ad esaminare i ristoranti della sua città senza naturalmente uscire di casa. Così, con l’ormai consolidato metodo della consegna a domicilio, siamo qui per raccontarvi come è andata la nostra cena “casalinga”con le pizze della famosa pizzeria O’ Scugnizzo un locale con 3 spicchi del Gambero Rosso.

images ok

La Location e il Menu

Location comoda e accogliente visto che è casa propria, magari il servizio fai da te non convince fino in fondo, ma tant’è! Dopo che un ragazzo giovane e solerte ci ha consegnato le pizze inizia la nostra avventura gastronomica. Abbiamo scelto una Partenope, una pizza fritta con ricotta, mozzarella fiordilatte di Agerola, salame napoletano e pomodoro in salsa, una San Gennaro con mozzarella di bufala, pomodoro del Piennolo e pomodorino giallo del Serbo, una Superscugnizzo a base bianca con mortadella, ricotta e granella di pistacchio. Per finire anche una pizza a basa bianca con pomodorini del Piennolo e una briosa ‘nduja. Le pizze del ristorante O’ Scugnizzo si presentano indubbiamente bene e reggono l’impatto con il trasporto fino a casa, cosa non da poco. La San Gennaro purtroppo è stata cotta troppo e questo rovina un pò il sapore, ma il gioco fra le due tipologie di pomodorini funziona alla perfezione.

scugnizzo 3 ok

Meglio la pizza dove spicca una ‘nduja piccante, ma non eccessiva. Qui la cottura è perfetta e si fa gustare alla grande.

scugnizzo 1 ok

Veniamo alla pizza migliore della serata: la Superscugnizzo è un piccolo capolavoro! La mortadella si sposa alla perfezione con al ricotta e la granella di pistacchio la incornicia in modo sublime. Davvero una pizza notevole.

scugnizzo 2 ok

Anche la pizza fritta era una sfida importante e O’ Scugnizzo ne esce vincitore. La pizza è rimasta croccante e morbida allo stesso tempo con l’interno che non ha perso nè calore, nè sapore.

scugnizzo 4 ok

Giudizio Finale

Le nostre pizze ordinate da O’ Scugnizzo si sono rivelate un’ottima scelta. Non hanno perso troppo del loro valore originale e hanno permesso a Forchette Amare di fingere di essere ancora in giro a criticare locali e ristoranti!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...