Geografia Gastronomica || La cucina molisana

Ci siamo quasi. Il viaggio di Geografia Gastronomica sta effettivamente finendo e oggi sotto la nostra lente di ingrandimento finisce la piccola, ma vivace, regione del Molise. Il Molise, la più piccola regione italiana dopo la Valle d´Aosta, ha una posizione geografica molto particolare che si riflette, inevitabilmente, anche sulla sua cucina. Mentre nelle zone più interne, caratterizzate da una vasta area montuosa, dominano pietanze a base di carne di maiale, salsicce paesane e soppressate – preparate secondo le antiche tradizioni gastronomiche – , mentre nel piccolo tratto di fascia costiera prevale una cucina più tipicamente marinara con piatti a base di zuppe di pesce, risotti e minestre. Come detto questa regione è interessante, ma la sua è una storia un pò in sordina perchè per molto tempo è stata associata alla vicina e più ingombrante regione dell’Abruzzo. I molisani però sono gente orgogliosa e forte, così come lo sono i piatti che mettono in tavola!

 

 

Continua a leggere

Presenzano || Agristor Le Due Torri

In trasferta in Campania Forchette Amare si è avventurato nell’entroterra e portato da amici si è ritrovato in una bella struttura in località Presenzano, famoso per la sua diga e al confine fra Campania e Molise. Qui da qualche anno campeggia il ristorante Agristor Le Due Torri che accoglie gli astanti con due piccole torrette in pietra al termine di una viale. Esiste una seconda struttura dedicata agli eventi, ma Forchette Amare ha visitato solo la prima. Dietro a questo locale c’è anche una bella storia, fatta di allevamenti di bestiame di razza marchigiana che segna profondamente la qualità che l’Agristor Le Due Torri mette in tavola.

Continua a leggere